chi siamo

HIM è una cooperativa sociale, nata dalla collaborazione tra medici, terapisti e preparatori atletici che hanno deciso di unire le proprie forze per dar vita, ad un nuovo modo di concepire lo sport e la tutela del singolo atleta. HIM svolge anche un’attività di promozione ed utilità sociale a favore dei propri associati come pure di terzi, nel pieno rispetto della libertà e dignità degli stessi.

Promuove momenti di approfondimento al fine di educare e promulgare elevati standard qualitativi di benessere sociale e personale in ambito educazionale sanitario, motorio e culturale. Da qui le convinzioni del gruppo di portare avanti un lavoro progressivo di educazione e consapevolezza nei giovani (e non solo) che li aiuti a vedere il mondo dello sport non solo come un’opportunità per restare in forma e togliere dalla strada un adolescente, ma come un momento di crescita nell’ambito sociale. Il poter disporre di un’attività motoria, unita alla competenza di professionisti al servizio dello sportivo, ci permette di prevenire ed eventualmente riscontrare nei giovani atleti patologie di vario tipo e trattarle in modo tempestivo così da poter assicurare ai soggetti una prospettiva di vita migliore.

mission

HIM è una cooperativa sociale apartitica, senza scopo di lucro che svolge attività di promozione e utilità sociale a favore dei propri associati come pure di terzi, nel pieno rispetto della libertà e dignità degli stessi, ispirandosi a principi di democrazia ed uguaglianza. In particolare si propone di perseguire le seguenti finalità:

- creare sinergie sul territorio con analoghe associazioni, enti pubblici e privati al fine di educare e promulgare elevati standard qualitativi di benessere sociale e personale in ambito educazionale, sanitario, motorio e culturale;
- promuovere momenti di approfondimento medico scientifico in ambito sportivo, giovanile e preventivo, a partire dall’ambiente scolastico fino ad arrivare alla terza età;
- diffondere la pratica sportiva tesa al miglioramento degli stili di vita, della condizione fisica e psichica degli sportivi, nonché delle loro relazioni sociali;
- organizzare corsi di formazione;
- fornire supporto alle associazioni sportive e ricreative di qualsiasi livello e disciplina presenti sul territorio;
- fornire supporto a “scuole di sport” che favoriscano in particolar modo la formazione dei giovani;
- promuovere manifestazioni ed attività sia pubbliche che private nell’ambito del sociale ed anche in quello sportivo.